I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.

6 febbraio

San Francesco Solano (Peru)

Entrato nell’Ordine dei Frati Minori e divenuto sacerdote, si dedicò con grande frutto alla predicazione. Animato da zelo apostolico, andò missionario tra gli indigeni dell’America meridionale. Svolse il suo fecondo apostolato specialmente a Lima, nel Perù, e a Tucuman, in Argentina. Attirava gli Indios alla fede soprattutto con la sua carità evangelica e con l’esempio della sua vita. Prese le loro difese contro l’oppressione dei conquistatori. Estenuato dalle fatiche e dalle penitenze, morì.

Preghiera a San Francesco Solano

Grande Iddio! dal profondo delle nostre miserienoi abbiamo l'ardire d'innalzare sino a Voi le nostre suppliche...Deh! per i meriti del vostro servo san Francesco degnatevi di esaudire i nostri voti. Noi vi preghiamo di perdonarci i nostri peccati, unica cagione dei mali che ci circondano ed allontanare dal nostro capo i flagelli che ci minaccia l'irritata vostra giustizia, e specialmente quello del terremoto, di cui ebbe a servirsi il nostro possente Protettore a seconda dei vostri voleri, per scuotere santamente i cuori più induriti e protervi. Fidenti pertanto nella vostra infinita misericordia e nella intercessione del Santo noi ci rimettiamo interamente alle vostre adorabili disposizioni, sicuri di non vedere giammai deluse le nostre speranze. Così sia.