I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.

8 febbraio

Santa Caterina Tekakwitha (Stati Uniti d’America)

Kateri è la prima Santa pellerossa d’America a salire agli onori degli altari. Figlia di una coppia mista: padre irochese pagano e madre algonchina cristiana, venne sfigurata dal vaiolo. Battezzata ad Albany da missionari francesi, scappò in Canada per sfuggire alle ire dei parenti pagani che volevano costringerla a un matrimonio forzato mentre lei offrì la sua verginità a Dio. Morì il 17 aprile 1680 a soli 24 anni; dopo la sua morte scomparvero dal viso i segni del vaiolo. Sulla sua tomba cominciarono ad accorrere indiani e francesi da ogni parte, persino da Montreal e da Québec. Per intercessione di lei i miracoli si moltiplicarono.

Preghiera a Santa Caterina Tekakwitha

Kateri, figlia prediletta, fiore degli Algonquin e giglio dei Mohawk, veniamo a chiedere la tua intercessione nelle nostre necessità. Ammiriamo le virtù che adornarono la tua anima: amore per Dio e per il prossimo, umiltà, obbedienza, pazienza, purezza e spirito di sacrificio. Aiutaci ad imitare il tuo esempio nella nostra vita. Per la bontà e misericordia di Dio, che ti ha benedetta con tante grazie che ti condussero alla vera fede e ad un alto grado di santità, prega Dio per noi e aiutaci. Ottienici una vera devozione alla Santa Eucarestia così che possiamo amare la Santa Messa come te e ricevere la Santa Comunione tutte le volte che possiamo. Insegnaci ad essere devoti al nostro crocifisso Salvatore come lo eri tu, affinchè possiamo sopportare serenamente le nostre croci quotidiane per amore di Colui che tanto patì per amore nostro. Più di tutto ti preghiamo perchè possiamo evitare il peccato, vivere santamente e salvare le nostre anime. Amen.
In ringraziamento al Signore per le grazie concesse a Kateri: Padre Nostro, Ave Maria, tre Gloria al Padre.
Kateri, fiore degli Algonquin e giglio dei Mohawk, prega per noi.