I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.

27 marzo

San Daniele Comboni (Limone sul Garda 15/03/1831-Khartoum 10/10/1881)

Figlio di poveri giardinieri-contadini che diventò il primo Vescovo cattolico dell'Africa Centrale e uno dei più grandi missionari nella storia della Chiesa.
Voce profetica annuncia alla Chiesa tutta, particolarmente in Europa, che è giunta l'ora della salvezza dei popoli dell'Africa. Non esita, per questo, a presentarsi, lui semplice sacerdote, al Concilio Vaticano I per chiedere ai Vescovi che ogni Chiesa locale venga coinvolta nella conversione dell'Africa.
Con coraggio non comune per quei tempi, per primo fa partecipare le Suore missionarie alla missione dell'Africa Centrale e nel 1872 fonda un suo Istituto di Suore esclusivamente consacrate alle missioni: le Suore Missionarie Comboniane. Per gli africani spende tutte le sue energie e si batte per l'abolizione della schiavitù.
Il 5 ottobre 2003 viene canonizzato da Giovanni Paolo II.

Preghiera a San Daniele Comboni
O Padre, San Daniele Comboni ha vissuto una mirabile e sconfinata fiducia in Te: dona anche a noi per sua intercessione una fede semplice e grande, che si abbandona fiduciosamente ogni giorno alla tua volontà.
O Padre, lo spirito di sacrificio e l’amore eroico alla Croce ardevano nel cuore di San Daniele Comboni:dona anche a noi un cuore generoso come il suo, che sa donarsi nel sacrificio senza stancarsi.
O Padre, San Daniele Comboni aveva un amore immenso per le anime dei più poveri e abbandonati:
fa che non abbiamo pace, come lui, se qualche fratello ancora non ti ha conosciuto; fa di noi missionari del Vangelo perchè tanti ti possano incontrare.